Anticipo pensionistico: è arrivato l'APE Social

Pubblicato in News

Il 22 maggio il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto attuativo della cosiddetta “APE social” , la norma che consente ai disoccupati e a tutte le persone che si trovano in situazione di difficoltà, che abbiano compiuto almeno 63 anni, di ricevere un’indennità di natura assistenziale a carico dello Stato, erogato dall’INPS.

Che cos'è l’APE social?

Leggi tutto...

IL JOBS ACT DEGLI AUTONOMI E LO SMART WORKING

Pubblicato in News

Il 10 maggio il Senato ha approvato definitivamente il DDL 2233/2017, rinominato il Jobs Act degli Autonomi, che fornisce maggiori tutele contrattuali e previdenziali ai lavoratori autonomi e introduce diverse novità sul cosidetto "lavoro agile” o "smart working", una realtà che sta prendendo piede nelle grande aziende italiane ed estere.

Leggi tutto...

LA "MANOVRINA FISCALE": QUALI NOVITA'?

Pubblicato in News

Il 24 aprile il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge n. 50/2017, in materia di finanza pubblica,  che nella stessa data è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale con entrata in vigore il giorno stesso.

Quali sono le novità introdotte?

Leggi tutto...

BONUS ASSUNZIONI 2017: ecco tutte le novità

Pubblicato in News

Il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha decretato un nuovo incentivo per chi assume giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni, registrati al “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani”, che non siano inseriti in un programma di studio o di formazione.

Leggi tutto...

STOP AI VOUCHER ... E ADESSO?

Pubblicato in News

Venerdì 17 Marzo il Consiglio dei Ministri, ha approvato un decreto legge d’urgenza per l’abolizione dei voucher, lo strumento introdotto nel 2003 dalla legge Biagi, per retribuire il lavoro occasionale e, nella stessa giornata, è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale con entrata in vigore il giorno stesso.

Leggi tutto...

L’USCITA DALLA CRISI DELL’ECONOMIA ITALIANA

Pubblicato in cultura economica

LAVORO, LA STRADA GIUSTA SU CUI CONTINUARE A PUNTARE,

NON TASI E IMU.

 

 

Chieri 30/09/2015

Il 2015 è l’anno dell’uscita dell’economia italiana dalla recessione: le proiezioni indicano un livello di crescita dello 0,7 per cento e dell’1,5 per cento per il 2016. I dati positivi figurano un tasso di disoccupazione in discesa, dal 12,6 per cento del 2014, all’ 11,9 per cento del 2016, mentre per l’anno in corso, dovrebbe attestarsi tra il 12,3 e il 12,2 per cento (Bollettino economico, Banca d’Italia, 2015). I dati sopra riportati, sono determinati prelavelentemente da variabili esogene al sistema economico italiano, e in minor parte da quelle endogene. Le prime, principalmente, le possiamo individuare nel Quantitive easing, grazie al quale l’Euro si è svalutato e nel calo del prezzo del petrolio. Queste due azioni, addizionate alle riforme in atto, stanno facendo registrare un’espansione del Pil, anche se contenuta e non di pari forza rispetto alle principali economie sviluppate.  

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Officina del Business

STUDIO CLARUS per mezzo e con il supporto dell’INCUBATORE D’IMPRESA di CHIE_RETE, è in grado di supportare in tutte le fasi, le idee imprenditoriali e le Startup meritevoli di attrarre interesse.
L’esperienza interdisciplinare che contraddistingue il Team di STUDIO CLARUS, è a disposizione di tutti coloro che hanno la volontà di far decollare le loro idee.

Leggi Tutto

Lavora con noi

STUDIO CLARUS grazie ad un ambiente multidisciplinare, è in grado di offrire uno stage curriculare di indubbio valore; il nostro obiettivo è generare un vero e proprio Training On The Job che costituirà un’occasione di conoscenza diretta delle attività e delle dinamiche tipiche del nostro settore.

Leggi Tutto

Newsletter

Iscriviti

Studio Clarus usa i dati che fornisci al solo scopo di informarti su servizi, novità ed eventi nel rispetto del Regolamento UE 2016/679 “GDPR”.