BONUS PUBBLICITA': prorogato anche per il 2021!

Con la Legge di Bilancio il "bonus pubblicità" è stato prorogato per il  2021 e per il 2022: come funziona e quali novità sono state introdotte? 

Il bonus consiste in un'agevolazione che incentiva gli investimenti pubblicitari ed è rivolto alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali. 

Per il biennio 2021-2022 rimangono invariate le modalità di accesso al bonus, tramite comunicazione all'Agenzia delle Entrate, e il valore del credito d'imposta, concesso nella misura unica del 50% del valore degli investimenti pubblicitari effettuati esclusivamente su giornali e quotidiani periodici, anche in formato digitale, entro il tetto di spesa di 50 milioni annuali.


Le novità previste per il 2021:

  • non sarà necessario aver effettuato investimenti incrementali rispetto all’esercizio precedente (come previsto dal credito di imposta pubblicità in vigore nel 2020); 

  • saranno esclusi dal bonus gli investimenti pubblicitari effettuati sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali.

 

I nostri consulenti sono a disposizione per ulteriori approfondimenti in merito.

Letto 187 volte

Officina del Business

STUDIO CLARUS per mezzo e con il supporto dell’INCUBATORE D’IMPRESA di CHIE_RETE, è in grado di supportare in tutte le fasi, le idee imprenditoriali e le Startup meritevoli di attrarre interesse.
L’esperienza interdisciplinare che contraddistingue il Team di STUDIO CLARUS, è a disposizione di tutti coloro che hanno la volontà di far decollare le loro idee.

Leggi Tutto

Lavora con noi

STUDIO CLARUS grazie ad un ambiente multidisciplinare, è in grado di offrire uno stage curriculare di indubbio valore; il nostro obiettivo è generare un vero e proprio Training On The Job che costituirà un’occasione di conoscenza diretta delle attività e delle dinamiche tipiche del nostro settore.

Leggi Tutto

Newsletter

Iscriviti

Studio Clarus usa i dati che fornisci al solo scopo di informarti su servizi, novità ed eventi nel rispetto del Regolamento UE 2016/679 “GDPR”.